Gestione servizio rifiuti anno 2021- art. 5, co. 2 d.lgs. n. 175/2016 - consultazione pubblica bozza deliberazione consiliare

Chiusura temporanea degli uffici comunali

il 4, 5 e 6 novembre 2020 gli uffici comunali saranno chiusi al pubblico

IL VICESINDACO

Visto l’art. 50, comma 7, del D.Lgs. 267/2000, che testualmente dispone che Il sindaco, altresì, coordina e riorganizza, sulla base degli indirizzi espressi dal consiglio comunale e nell'ambito dei criteri eventualmente indicati dalla regione, gli orari degli esercizi commerciali, dei pubblici esercizi e dei servizi pubblici, nonché, d'intesa con i responsabili territorialmente competenti delle amministrazioni interessate, gli orari di apertura al pubblico degli uffici pubblici localizzati nel territorio, al fine di armonizzare l'espletamento dei servizi con le esigenze complessive e generali degli utenti;

Visto l'art. 16, comma 4 dello Statuto Comunale che testualmente dispone che il Vicesindaco sostituisce il Sindaco in caso di assenza o impedimento temporaneo [...];

Vista la delibera del Consiglio dei Ministri 7 ottobre 2020 di proroga al 31 gennaio 2021 dello stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili;

Atteso che per l’evolversi della situazione epidemiologica nel Comune di Forni di Sotto si rende necessaria la chiusura temporanea degli uffici comunali i giorni 4, 5 e 6 novembre 2020 e comunque fino all’esito degli esami epidemiologici disposti per gli impiegati comunali;

DISPONE

  • la chiusura temporanea degli uffici comunali i giorni 4, 5 e 6 novembre 2020 e comunque fino all’esito degli esami epidemiologici disposti per i dipendenti comunali;
  • è garantita la reperibilità per lo STATO CIVILE (decessi e dichiarazioni nascite) previo contatto telefonico al n. 324 7804908;
  • INFORMA
  • che la presente ordinanza è resa pubblica mediante affissione all’Albo Pretorio del Comune e la divulgazione attraverso il sito web istituzionale e gli organi di informazione. Contro la presente ordinanza, è ammesso, entro 60 giorni dalla pubblicazione all’Albo Pretorio, ricorso avanti al T.A.R. del FVG o, in alternativa, entro 120 giorni, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica.

Bando per la concessione di contributi per l'acquisto ed installazione di sistemi di sicurezza nelle case di abitazione anno 2020