Organi istituzionali

IL SINDACO

Il Sindaco eletto dai cittadini a suffragio universale diretto, è l’organo responsabile dell’Amministrazione del Comune, rappresenta l’Ente, convoca e presiede la Giunta e sovraintende al funzionamento dei Servizi e degli Uffici e all’esecuzione degli atti. Esercita, inoltre, i compiti attribuiti dalle leggi, dallo Statuto, dai regolamenti e le funzioni statali e regionali assegnate o delegate al Comune. Distintivo del Sindaco è la fascia tricolore con lo stemma della Repubblica e lo stemma del Comune.

LA GIUNTA COMUNALE

La Giunta collabora con il Sindaco nell’Amministrazione del Comune ed opera attraverso deliberazioni collegiali. La Giunta compie gli atti di amministrazione che non siano riservati dalla legge al Consiglio e che non rientrino nelle competenze, previste dalla legge o dallo Statuto, del Sindaco, del Segretario Comunale e dei Responsabili dei Servizi.

IL CONSIGLIO COMUNALE

Il Consiglio comunale è l’organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo dell’Ente Comune.
E’ formato da 10 Consiglieri eletti a suffragio universale diretto contestualmente all’elezione del Sindaco.
Ad esso compete l’approvazione degli atti fondamentali dell’Ente, quali, ad esempio: lo Statuto, i Regolamenti, i Programmi ed i Progetti di Opere Pubbliche, i Bilanci annuali e pluriennali, i Conti Consuntivi.
Le sedute del Consiglio Comunale sono di norma pubbliche e ai cittadini è riconosciuto il diritto di assistervi.